Sorelle dei Poveri

di Santa Caterina da Siena

La Missione Evangelizzatrice della Comunicazione

Inaugurazione dell'Ufficio di Comunicazione

Carissime sorelle, cari colleghi e amici, È con immensa gioia che oggi inauguriamo il nostro nuovo Ufficio di Comunicazione, un passo non solo simbolico ma profondamente significativo che la nostra famiglia religiosa compie in questo Anno Giubilare. In questo giorno speciale, mentre celebriamo la memoria di Santa Caterina da Siena, nostra patrona e comunicatrice straordinaria del suo tempo, sentiamo che riviviamo la piccola tipografia instaurata nel tempo di Savina, nella casa Madre a Siena.

In questo nuovo capitolo della nostra storia, vogliamo portare avanti l’eredità e l’impronta lasciate dalla nostra cara Madre Fondatrice, continuando a “comunicare bene il Bene”. Con l’apertura di questo ufficio, ci impegniamo a essere strumenti di comunione e di condivisione, tessendo legami più stretti all’interno della nostra famiglia e oltre.
Questo Ufficio di Comunicazione è un luogo dove la nostra missione prende forma, dove i nostri valori e la nostra identità vengono espressi e condivisi con il mondo. È un invito a tutte noi sorelle ad essere testimone, apostole, comunicatrice del Bene attraverso la nostra parola e la nostro vita, ispirati dalla visione e dal coraggio delle donne che ci hanno preceduto: Santa Caterina da Siena e Beata Savina.

Per questo, con fiducia nel futuro e gratitudine per il passato, ci impegniamo in questo percorso di novità per la nostra famiglia, consapevole dell’importanza della comunicazione come strumento di crescita spirituale e di trasformazione sociale. 

Sarà una sfida, ma una costante scoperta e lavoro nella ricerca di mettere insieme i nostri talenti e la dedizione della realizzazione di questa visione condivisa: “comunicare bene il Bene”.

Savina Petrilli ci ha insegnato che la comunicazione è il cuore pulsante di ogni comunità, che attraverso di essa possiamo costruire ponti di comprensione e solidarietà. Ci ricorda dell’importanza di parlare poco e solo di cose buone per alimentare l’anima e lo spirito della bellezza attraverso di buone e sane parole siano che scritta o immagine.

Desidero esprimere la mia profonda gratitudine al Prof. Massimo Ilardo, che con la sua esperienza e dedizione ha illuminato il percorso formativo delle nostre sorelle destinate a questa missione specifica, offrendo una bussola preziosa nella complessa navigazione del mondo della comunicazione.

Alle sorelle che operano direttamente in questo ufficio nella realizzazione di una comunicazione che incarna i valori e l’identità della nostra famiglia saviniana, come un mandato di andare ad evangelizzare per una bona missione!

Non posso tralasciare di ringraziare tutte le sorelle Inviate Speciale di questo ufficio che collaborano, fornendo il loro prezioso sostegno e contributo.

Grazie a tutti per essere qui oggi. Alle sorelle sparse tra voi presenti, rivolgo questo pensiero: Insieme, possiamo fare la differenza e lasciare un segno significativo nel mondo.

In conclusione, questo ufficio di comunicazione non è solo uno spazio fisico, ma è il simbolo del nostro impegno a promuovere una comunicazione autentica, inclusiva e trasformativa. Con la grazia di Dio e il supporto di tutti voi, sono sicura che raggiungeremo grandi traguardi nell’affermare la nostra identità e nel diffondere il nostro messaggio di bene e speranza nel mondo che ha bisogno. Grazie.

Picture of Madre Liliana Quesada Dorado
Madre Liliana Quesada Dorado

Superiora Generale