Sorelle dei Poveri

di Santa Caterina da Siena

Eletta la Madre Generale

Il 7 ottobre presso la Casa Generalizia, alle ora 10:30 orario di Roma, nella Sala Capitolare è stata rieletta Madre Liliana Quesada Dorado come Superiora Generale della Congregazione. Ha presieduto l’elezione il Cardinale Matteo Maria Zuppi, arcivescovo metropolita di Bologna e presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Alla Madre ogni benedizione del Signore per continuare a guidare la Congregazione sotto la protezione della Vergine Maria!

 

 Madre Liliana Quesada Dorado 

Da giovane, ha sentito la chiamata di Dio nella sua vita, invitandola a servirlo più da vicino. Ha studiato al Colegio Nuestra Señora del Huerto e si è laureata in Medicina. Poco dopo è entrata  a far parte della Famiglia Saviniana con un grande desiderio di amare e servire Dio, come la Beata Savina, nel fratello più vulnerabile. Appena raggiunto la professione perpetua ha assunto la missione di superiora in una comunità in Argentina, è stato l’inizio di un’ esperienza che l’ ha portata ad assumere la responsabilità di provinciale.
Madre Liliana è una donna intelligente, umile, semplice e profonda. Ha un ardore giovanile e un senso di famiglia che la rende vicina.  

Il suo attuale servizio di guida, nonostante le difficoltà dell’epoca, ci sprona ad accogliere la novità del tempo:
● L’impegno per generare una mentalità di comunicazione multimediale per un’ estensione della missione.
● Corso di Comunicazione multimediale per le sorelle giovani.
● L’impianto dell’Ufficio di Comunicazione Saviniana.
● Impegno per una formazione iniziale  più  solida, carismatica.
● Impegno per dare nuovo slancio all’economia della provincia italiana.