Sorelle dei Poveri

di Santa Caterina da Siena

Dio è con noi

Dio Esce dal tempo eterno ed entra nel nostro tempo

IL TEMPO DI DIO

Il Natale è vicino, il Signore esce dal Suo tempo eterno e viene nel nostro tempo effimero, passeggero. Lo stiamo aspettando. Nell’attesa grandi preparativi, regali da scambiarsi e pasti da condividere in convivialità.

Atmosfera scintillante. Ma il tempo diventa affanno e l’essenza vera del Natale comincia a sfuggire.

 Il tempo scorre affannoso, mille cose da fare, il tempo non basta.

L’attesa della venuta dell’eterno Signore della storia diventa stress invece che contemplazione.

Nella notte in cui la Luce del mondo venne ad illuminare la Terra, i pastori avvisati dall’Angelo dell’Altissimo, non ebbero dubbi sul da farsi, dissero: Andiamo a Betlemme a vedere!

Nient’altro era necessario, nient’altro era più importante. In loro nessun dubbio, erano davanti al Redentore del mondo, davanti al Signore del tempo e della storia.

 

RICONOSCERE E ACCOGLIERE

Dio si manifesta e si aspetta di essere riconosciuto e accolto.
La venuta di Cristo è una notizia meravigliosa. Potrebbe amare il Suo popolo dall’alto, inviare un ambasciatore invece no, viene personalmente.

Lo fa perché desidera incontrarci, toccarci, mettere radici nei cuori che lo vogliono. Ci inonda d’Amore, ci aiuta a vincere le paure, le sofferenze e ci riapre alla speranza.

La misteriosa forza dello Spirito sospinge la storia soffiando sulle vele della disponibilità di chiunque non voglia arrendersi al vento dell’effimero, che genera superficialità e vuole convincere del non senso di tutto.

Benedetto sei Tu, Signore che vieni a dare senso alla storia e al tempo. I giorni che verranno sarebbero privi di valore se Tu non venissi a riempirli.

Viene Gesù nascere nei nostri cuori e pensieri perché tu viva in noi e noi in te!

FELIZ NATAL DO SENHOR!
Anna Maria Altavilla